Sabato, 23 Febbraio 2019 | 02 :14:59

20 ottobre 2012. Il villaggio della Cgil

Dimensione carattere:

Una tipica ottobrata romana ha accolto in piazza S. Giovanni, quella che i metalmeccanici hanno riempito tante volte, la manifestazione «il lavoro prima di tutto», organizzata dalla Cgil per dare voce a chi sta soffrendo la crisi, a chi ha perso o sta rischiando di perdere il lavoro. Sul palco le voci di lavoratrici e lavoratori di ogni regione e di ogni settore, e tanta musica. Un «villaggio del lavoro», con stand di tutte le categorie del sindacato e di tutte le regioni, a distribuire prodotti locali e a parlare della crisi nei territori.

20 ottobre 2012

Allo stand della Fiom sono passati in tantissimi, a guardare le bacheche della crisi – strapiene, nonostante avessimo attaccato solo i comunicati sindacali dell'ultimo mese – ad acquistare le felpe e le magliette, a firmare per i referendum sugli articoli 8 e 18, a sottoscrivere per le iniziative dell'organizzazione, a chiedere informazioni sullo sciopero generale oppure semplicemente a salutare. Ci ha fatto piacere incontrare tante compagne e tanti compagni e sentirne la vicinanza, come ci ha fatto piacere sentire dal palco Luca Lanzi, della «Casa del Vento» – prima di attaccare con le note di «Bella ciao» – ricordare di aver suonato in quella stessa piazza alla manifestazione della Fiom del 16 novembre 2001. Grande giornata.

privacy policy