Roma, 18 maggio 2013: manifestazione nazionale

Categoria: Lettere
Creato Mercoledì, 22 Maggio 2013 15:56
Pubblicato Giovedì, 11 Luglio 2013 15:56
Scritto da Maurizio Landini
Visite: 1970
Dimensione carattere:

Sabato 18 maggio è stata una bellissima manifestazione che ha riempito piazza San Giovanni di donne e di uomini metalmeccanici ma anche di tanti giovani e di tante altre persone che insieme a noi  vogliono cambiare questa situazione.

Una manifestazione che ha avuto la forza di rimettere al centro della discussione sociale e politica di questo paese il lavoro, la difesa dei diritti delle persone che lavorano, la riunificazione nel lavoro e la necessità di un cambiamento delle politiche economiche e sociali del governo e per una diversa dimensione dell'Europa.

Una manifestazione che ci ha ridato forza per continuare in questa battaglia e per rimettere al centro la democrazia, come diritto delle persone non solo di scegliersi il governo ma di poter scegliere anche i sindacati e di poter votare sui contratti che li riguardano.

Dalle tante persone che dal palco hanno parlato: Stefano Rodotà, Gino Strada, Fiorella Mannoia, Sandra Bonsanti, i tanti soggetti sociali e i nostri delegati è emerso un percorso comune, quello di assumere la realizzazione della nostra bella Costituzione come il punto per andare in Europa e come programma e progetto politico per riformare il nostro paese.

Grazie a tutte e a tutti.