Mercoledì, 26 Giugno 2019 | 12 :04:06

«Il sapere del lavoro a congresso»

Dimensione carattere:

Le abbiamo chiamate “Isole”, esse sono orizzontali e verticali, non c’è differenza, è l’idea che ci interessava.

Il sapere del lavoro è un’esposizione che si compone di 12 aree che mettono in mostra mappe, installazioni, attività frutto del percorso formativo avviato a livello nazionale.

Dal considerare Rimini una città che lavora e non solo per la sua fama turistica; a Terni con la mappatura delle aziende metalmeccaniche; si passa per il disastro del Vajont e per la provincia di Belluno; un pensiero alle grandi opere; la Milano città del lavoro che cambia; Mirafiori: una fabbrica città a Torino; la questione dell’Ilva di Taranto; si scopre che ogni luogo di lavoro può essere migliorato mentre ci si batte per un nuovo modello di sviluppo; processo e prodotto da riprogettare secondo le tre R (riuso, riciclo, riparazione); c’è l’energia buona della scuola, ci verranno a trovare studenti delle superiori, porteranno con sé dei doni e ci sarà un momento di contatto; l’esperienza formativa nazionale e quella di Milano; la via maestra: Costituzione e lavoro. Ci sarà la possibilità di partecipare a gruppi di lavoro e di vedere, ascoltare, leggere frammenti del sapere del lavoro. L’esposizione Il sapere del lavoro si trova nel Palacongressi al piano terra vicino le scale mobili che portano alla sala anfiteatro dove si svolgerà il congresso.

privacy policy